baby driver wide

Recensione Film – Baby Driver

Genere: Azione.

 

Trama: Baby è un ragazzo di Atlanta apparentemente normale, molto abile a guidare, che a causa di un errore nel suo passato, è costretto a prestare le sue abilità come guidatore per un boss di un organizzazione criminale.

A causa di un incidente stradale che quando era bambino ha comportato la morte dei suoi genitori e la perdita parziale del suo udito, Baby è diventato un assiduo ascoltatore di musica, tramite diversi iPod che cataloga secondo il suo stato d’animo attuale. Inoltre vive in casa con Joseph, un disabile ormai diventato sordo che lo ha cresciuto come un figlio.

Tutte le rapine di cui ha fatto parte hanno un unico comune fattore: la sua presenza come guidatore. Infatti, il suo capo Doc non assume mai per due volte la stessa squadra, per non essere mai intercettato, tranne appunto Baby che deve ripagare a poco a poco il tentativo di furto ai danni di Doc, che appena divenuto orfano aveva cercato di derubarlo.

Tra un colpo e l’altro, Baby crea diverse cassette che contengono parti di registrazioni dei piani remixati con musica di sua creazione. baby driver 2Durante uno di questi colpi conosce Buddy e Darling, due coniugi datisi alla vita criminale, e nel successivo colpo conosce Bats, uno dei più temuti criminali in città, che Baby capirà essere senza scrupoli quando Bats uccide un paio di guardie di sicurezza di un furgone portavalori.

Dopo quest’ultimo colpo, Doc libera Baby dal suo debito e afferma che adesso è libero. In una tavola calda conosce Deborah, la cameriera del locale, che si incuriosisce subito al fatto che Baby porti sempre le cuffie nelle orecchie. Tra loro nasce sin da subito un’affinità che a poco a poco sfocia in una serie di appuntamenti.

Durante uno di questi appuntamenti, Baby incrocia nuovamente Doc, che lo invita a partecipare ad un ultimo colpo ai danni delle poste. Dopo il suo rifiuto, Baby trova la sua casa sotto sopra e vede che Joseph è stato anche pestato: capisce quindi che è costretto a partecipare al colpo e si rassegna, andando da Doc.

Qui Baby apprende che per la prima volta Doc si è affidato a persone già incontrate: Buddy e sua moglie Darling, e il temibile Bats. Mentre Buddy e Darling trattano Baby amichevolmente, Bats non ha una particolare simpatia verso Baby, che comunque ricambia il sentimento.

Durante la preparazione del colpo, i quattro vengono mandati da Doc a comprare delle armi da quelli che si scopriranno essere dei poliziotti corrotti. Quando però Bats ne riconosce uno, apre il fuoco contro di loro e li uccide tutti, facendo perdere a Doc qualsiasi contatto dentro la polizia, che così mantiene alta la soglia di allerta.

(l to r) Buddy (Jon Hamm), Darling (Eiza Gonzalez), Baby (Ansel Elgort) and Bats (JAMIE FOXX) discuss the next heist in TriStar Pictures' BABY DRIVER.

Tornati al covo, nella notte Baby prova a scappare, ma viene intercettato dapprima da Buddy, che prova a parlare con lui, e dopo da Bats, che costringe entrambi a entrare in macchina e andare a mangiare qualcosa. Nel tragitto, Bats nota la tavola calda dove lavora Deborah e, sotto la minaccia della pistola, costringe Baby a fermarsi lì nonostante le sue proteste.

Qui Deborah, piacevolmente sorpresa della visita di Baby, si avvicina al loro tavolo e prende le ordinazioni. Tutto sembra filare liscio, finché Bats esce la pistola, ma Buddy capisce che tra i due ragazzi c’è qualcosa di tenero e fa in modo di andare via da quel luogo.

Tornati quindi al covo, Buddy avverte Baby di aver capito le sue intenzioni e lo minaccia di uccidere la ragazza se qualcosa sarebbe andato storto. Il giorno del colpo è finalmente arrivato e, mentre Baby rimane in attesa sull’auto, gli altri tre fanno irruzione nell’ufficio delle poste. Dentro avviene una sparatoria e fuori dall’edificio, Baby tenta di avvertire una passante di non entrare, salvandole la vita.

Quando Buddy e gli altri entrano in macchina, la polizia è già arrivata, ma Baby anziché scappare, si schianta contro un furgone che aveva dei pali esterni, che distruggono il vetro della macchina e uccidono Bats. Quindi, sotto il fuoco della polizia, sia Baby che Buddy e Darling sono costretti a fuggire a piedi, tentando di far perdere le loro tracce, senza successo.

La loro fuga si interrompe nel parcheggio di un supermercato, dove Buddy e Darling aprono il fuoco verso la polizia, che risponde e Darling rimane uccisa. Accecato dalla rabbia per la perdita della moglie, Buddy prova ad avventarsi su Baby, ma lui riesce a fuggire rubando un’auto mentre Buddy giura la sua vendetta.

Baby intanto, dopo aver preso Joseph, corre verso la tavola calda di Deborah, intenzionato a spiegarle finalmente l’intera vicenda e fuggire con lei. Arrivato lì però incontra Buddy, che punta una pistola verso i due ragazzi. Dopo una colluttazione, Baby gli ruba la pistola e gli spara, mentre si sentono le sirene della polizia avvicinarsi.baby driver 3

I due ragazzi quindi vanno a chiedere aiuto a Doc, che inizialmente rifiuta, ma intenerito dall’amore dei due si convince ad aiutarli. Purtroppo però arriva la polizia che uccide Doc, che stava tentando di far guadagnare tempo ai ragazzi. Quando tutto sembra andare bene, spunta di nuovo Buddy, che nonostante la ferita, è tenuto in vita dal desiderio di vendetta verso Baby. Buddy ha la meglio su Baby, ma Deborah interviene colpendo Buddy con un piede di porco e Baby spara di nuovo verso di lui, uccidendolo definitivamente.

Scappati da Atlanta, vengono fermati dalla polizia e, nonostante l’opposizione di Deborah, Baby si consegna. Durante il processo, Baby viene condannato a 25 anni, ridotti a 5 grazie alle testimonianze di Deborah, Joseph e di tutte le persone che istintivamente aveva salvato durante i colpi. Uscito di prigione dopo 5 anni, Baby trova Deborah ad aspettarlo, sicuro di essere finalmente libero e di poter ricominciare una nuova vita con lei.

 

 

Commento:

La prima cosa che salta all’occhio, o meglio alle orecchie, è la splendida colonna sonora, composta da moltissimi brani che hanno fatto la storia dei generi pop, rock e rap, con canzoni dei Queen, Beck e Simon & Garfunkel.

Anche il montaggio e la regia sono molto riusciti, e uniti alla piacevole fotografia danno al film la spettacolarità nelle scene d’azione e la frenesia che Baby vive immergendosi nella sua musica durante i vari momenti della sua giornata.

Da mettere in risalto è infatti la performance di Ansel Elgort (già apprezzato in Colpa delle Stelle) nei panni del protagonista Baby, che risulta perfettamente identificato dentro la caratterizzazione del suo personaggio. L’alienazione dal mondo che la musica gli fornisce non è vista in modo strettamente negativo, poiché per Baby la musica è proprio quel qualcosa che gli conferma di essere vivo.

Sempre impeccabile Kevin Spacey nel ruolo di Doc, personaggio dalle mille sfaccettature che è allo stesso tempo un capo della malavita e un nonno affettuoso verso il nipote. Perfetta anche la presenza di Jamie Foxx nei panni del “cattivo” Bats, che assume a volte comportamenti talmente violenti in modo istintivo da provocare addirittura paura.

In definitiva Baby Driver è un film consigliato praticamente a tutti gli amanti dei film d’azione e della buona musica, che potrebbe regalare un paio d’ore di visione spensierata, ma di buona qualità.

Genere: Azione.   Trama: Baby è un ragazzo di Atlanta apparentemente normale, molto abile a guidare, che a causa di un errore nel suo passato, è costretto a prestare le sue abilità come guidatore per un boss di un organizzazione criminale. A causa di un incidente stradale che quando era bambino ha comportato la morte dei suoi genitori e la perdita parziale del suo udito, Baby è diventato un assiduo ascoltatore di musica, tramite diversi iPod che cataloga secondo il suo stato d'animo attuale. Inoltre vive in casa con Joseph, un disabile ormai diventato sordo che lo ha cresciuto come un figlio. Tutte le rapine di cui ha fatto parte hanno un unico comune fattore: la sua presenza come guidatore. Infatti, il suo capo Doc non assume mai per due volte la stessa squadra, per non essere mai intercettato, tranne appunto Baby che deve ripagare a poco a poco il tentativo di furto ai danni di Doc, che appena divenuto orfano aveva cercato di derubarlo. Tra un colpo e l'altro, Baby crea diverse cassette che contengono parti di registrazioni dei piani remixati con musica di sua creazione. Durante uno di questi colpi conosce Buddy e Darling, due coniugi datisi alla vita criminale, e nel successivo colpo conosce Bats, uno dei più temuti criminali in città, che Baby capirà essere senza scrupoli quando Bats uccide un paio di guardie di sicurezza di un furgone portavalori. Dopo quest'ultimo colpo, Doc libera Baby dal suo debito e afferma che adesso è libero. In una tavola calda conosce Deborah, la cameriera del locale, che si incuriosisce subito al fatto che Baby porti sempre le cuffie nelle orecchie. Tra loro nasce sin da subito un'affinità che a poco a poco sfocia in una serie di appuntamenti. Durante uno di questi appuntamenti, Baby incrocia nuovamente Doc, che lo invita a partecipare ad un ultimo colpo ai danni delle poste. Dopo il suo rifiuto, Baby trova la sua casa sotto sopra e vede che Joseph è stato anche pestato: capisce quindi che è costretto a partecipare al colpo e si rassegna, andando da Doc. Qui Baby apprende che per la prima volta Doc si è affidato a persone già incontrate: Buddy e sua moglie Darling, e il temibile Bats. Mentre Buddy e Darling trattano Baby amichevolmente, Bats non ha una particolare simpatia verso Baby, che comunque ricambia il sentimento. Durante la preparazione del colpo, i quattro vengono mandati da Doc a comprare delle armi da quelli che si scopriranno essere dei poliziotti corrotti. Quando però Bats ne riconosce uno, apre il fuoco contro di loro e li uccide tutti, facendo perdere a Doc qualsiasi contatto dentro la polizia, che così mantiene alta la soglia di allerta. Tornati al covo, nella notte Baby prova a scappare, ma viene intercettato dapprima da Buddy, che prova a parlare con lui, e dopo da Bats, che costringe entrambi a entrare in macchina e andare a mangiare qualcosa. Nel tragitto, Bats nota la tavola calda dove lavora Deborah e, sotto la minaccia della…

Baby Driver

8.4

8.4

User Rating: 3.6 ( 1 votes)
84

Baby Driver

Baby Driver
8.5

Regia

8.5 /10

Fotografia

8.3 /10

Sceneggiatura

7.9 /10

Colonne Sonore

9.6 /10

Costumi

8.1 /10

PRO

  • Colonna Sonora
  • Montaggio

Autore dell'articolo: Antonio Fiasconaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *