la-luce-sugli-oceani-terzo-trailer-e-locandina-del-dramma-con-michael-fassbender-e-alicia-vikander-2

Recensione Film – La luce sugli oceani

Genere: Drammatico.

 

Trama: Tom Sherbourne (interpretato da Michael Fassbender) è un guardiano di un faro, che alla fine della prima guerra mondiale, viene assegnato alla piccola isola di Janus Rock, sulle coste Australiane, dopo la recente scomparsa del precedente guardiano.The-Light-Between-Oceans-Trailer

Tom si reca quindi nella cittadina più vicina, dove incontra i governatori locali e soprattutto la giovane Isabel (Alicia Vikander), di cui si innamora. Passano alcuni mesi e i due decidono di sposarsi. Successivamente si spostano definitivamente a Janus Rock, in cui finalmente concepiscono il loro primo figlio.

Purtroppo, in una notte burrascosa, Isabel inizia il travaglio prematuramente e nel tentativo di raggiungere il marito in cerca di soccorso, incorre in un aborto e perde quindi il bambino.

Dopo alcuni mesi, ancora scossi dalla vicenda, i due decidono di riprovarci e Isabel rimane di nuovo incinta. Ancora una volta, però, il destino è avverso ai due: al momento del parto, il piccolo nasce morto e tra le lacrime di Isabel, Tom non sa più cosa fare.

Sta per notificare il decesso del feto quando in lontananza sente un pianto di un neonato e vede una piccola imbarcazione. Portata a riva la barca, scopre che dentro ci sono una bambina di pochi mesi e il suo giovane padre, purtroppo morto.The-Light-Between-Oceans-exclusive

Tom e Isabel decidono di tenere la bambina e allevarla come figlia loro, chiamandola Lucy. La piccola cresce in fretta e diventa una bambina intelligente. Tutto sembra andare bene, finché Tom non viene a conoscenza della storia della vedova Hannah Potts (Rachel Weisz), moglie del pover’uomo deceduto in mare, nonché madre della piccola Lucy, che lei aveva chiamato Grace.

Turbato da questa vicenda, Tom decide di lasciare un messaggio ad Hannah, tentando di consolarla e facendole sapere che la figlia è viva e al sicuro. A questo punto cominciano le ricerche di Grace, che altro non è che Lucy, e Tom viene assalito dal dubbio più grande: tenere la piccola o restituirla alla vera madre?

 

 

 

Commento: Dopo la vittoria del premio Oscar dello scorso anno, la bellissima Alicia Vikander si ripresenta al top davanti al pubblico cinematografico. La sua performance nei panni di Isabel, una giovane donna innamorata del guardiano del faro Tom, che cerca di farsi una famiglia senza riuscirci e, presentatosi l’occasione, rimedia adottando la piccola Lucy, che però non è a conoscenza della sua vera storia.

Sua madre infatti, interpretata magistralmente da Rachel Weisz, è ancora viva e cerca disperatamente la figlia dopo che in incognito Tom le fa sapere che è ancora viva.31-light-between-oceans-knitwear-009.w710.h473.2x

Proprio Tom, un Michael Fassbender in grande forma, è combattuto tra ciò che è giusto e ciò che è lecito. La splendida interpretazione che Fassbender ci propone sarà sicuramente capace di conquistarvi tutti, così come ha fatto con la bella Alicia, con cui si è fidanzato proprio durante le riprese di questo film.

La sceneggiatura è molto bella, sebbene in alcuni punti sia poco verosimile, ma mette sempre lo spettatore in costante allerta e con un pathos che non accenna a diminuire fino alla fine. Sia il montaggio che la regia sono su ottimi livelli, ma discorso a parte merita la fotografia, che con campi larghi e primi piani usati sapientemente, rendono il film bello da vedere anche come singole istantanee.

Genere: Drammatico.   Trama: Tom Sherbourne (interpretato da Michael Fassbender) è un guardiano di un faro, che alla fine della prima guerra mondiale, viene assegnato alla piccola isola di Janus Rock, sulle coste Australiane, dopo la recente scomparsa del precedente guardiano. Tom si reca quindi nella cittadina più vicina, dove incontra i governatori locali e soprattutto la giovane Isabel (Alicia Vikander), di cui si innamora. Passano alcuni mesi e i due decidono di sposarsi. Successivamente si spostano definitivamente a Janus Rock, in cui finalmente concepiscono il loro primo figlio. Purtroppo, in una notte burrascosa, Isabel inizia il travaglio prematuramente e nel tentativo di raggiungere il marito in cerca di soccorso, incorre in un aborto e perde quindi il bambino. Dopo alcuni mesi, ancora scossi dalla vicenda, i due decidono di riprovarci e Isabel rimane di nuovo incinta. Ancora una volta, però, il destino è avverso ai due: al momento del parto, il piccolo nasce morto e tra le lacrime di Isabel, Tom non sa più cosa fare. Sta per notificare il decesso del feto quando in lontananza sente un pianto di un neonato e vede una piccola imbarcazione. Portata a riva la barca, scopre che dentro ci sono una bambina di pochi mesi e il suo giovane padre, purtroppo morto. Tom e Isabel decidono di tenere la bambina e allevarla come figlia loro, chiamandola Lucy. La piccola cresce in fretta e diventa una bambina intelligente. Tutto sembra andare bene, finché Tom non viene a conoscenza della storia della vedova Hannah Potts (Rachel Weisz), moglie del pover'uomo deceduto in mare, nonché madre della piccola Lucy, che lei aveva chiamato Grace. Turbato da questa vicenda, Tom decide di lasciare un messaggio ad Hannah, tentando di consolarla e facendole sapere che la figlia è viva e al sicuro. A questo punto cominciano le ricerche di Grace, che altro non è che Lucy, e Tom viene assalito dal dubbio più grande: tenere la piccola o restituirla alla vera madre?       Commento: Dopo la vittoria del premio Oscar dello scorso anno, la bellissima Alicia Vikander si ripresenta al top davanti al pubblico cinematografico. La sua performance nei panni di Isabel, una giovane donna innamorata del guardiano del faro Tom, che cerca di farsi una famiglia senza riuscirci e, presentatosi l'occasione, rimedia adottando la piccola Lucy, che però non è a conoscenza della sua vera storia. Sua madre infatti, interpretata magistralmente da Rachel Weisz, è ancora viva e cerca disperatamente la figlia dopo che in incognito Tom le fa sapere che è ancora viva. Proprio Tom, un Michael Fassbender in grande forma, è combattuto tra ciò che è giusto e ciò che è lecito. La splendida interpretazione che Fassbender ci propone sarà sicuramente capace di conquistarvi tutti, così come ha fatto con la bella Alicia, con cui si è fidanzato proprio durante le riprese di questo film. La sceneggiatura è molto bella, sebbene in alcuni punti sia poco verosimile, ma mette sempre lo spettatore in costante allerta e con un pathos che non accenna…

La luce sugli oceani

7.8

User Rating: Be the first one !
78

La Luce sugli Oceani

La Luce sugli Oceani
7.8

Regia

7.8 /10

Fotografia

8.3 /10

Sceneggiatura

8.0 /10

Colonne Sonore

7.5 /10

Costumi & Trucchi

7.6 /10

Autore dell'articolo: Antonio Fiasconaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *